Il metodo

La conoscenza ,l'esperienza ,il continuo aggiornamento  e la qualità dei nostri istruttori rendono il metodo efficace e in grado di migliorare le capacità dei nostri allievi 
Dopo un attento monitoraggio e un valido test di biomeccanica delle principali attività motorie dell'atleta, vengono analizzate le principali lacune che saranno seguite, attraverso una scheda di valutazione, in modo prioritario. 

A questo punto sarà programmato il percorso del singolo allievo  per ogni materia calcistica di studio .

Non verrà  tralasciata la cura specifica della totalità dei gesti tecnici. Si esegue quindi un vero e proprio lavoro analitico, andando a correggere e a perfezionare ogni singolo movimento, postura,e  gestualità del giovane calciatore.

Gli istruttori avranno il compito di spiegare (didattica), dimostrare (pratica) e correggere tutti i gesti tecnici e le esercitazioni che andranno a proporre.

E' evidente che un allievo apprenda più velocemente osservando il gesto tecnico eseguito correttamente ,ripetendolo a sua volta numerose volte.

Istruttori laureati SUISM, con un passato da calciatori, aiuteranno l'allievo nella tecnica della corsa, postura e gestualità  affinchè siano corretti al fine di migliorare il gesto tecnico. Questo è il segreto per migliorare la tecnica coordinativa.

Il gesto tecnico viene spiegato analizzato ed insegnato , prima analiticamente ed una volta appreso, in rapidità aumentando la velocità e la difficoltà dell'esercitazione. Questo finchè il gesto entri a far parte del bagaglio tecnico dell'allievo e diventi una abilità in più dell'allievo/calciatore.